NEMERIA – LA SECONDA RIVOLTA DEGLI ORCHI

Vincitore del premio Miglior Libro – Dickens Books Awards 2019. Un fantasy per ragazzi, scritto dalla dolcissima Sara Cremini ed illustrato da Roberta Castelnovo.

SINOSSI Cinque razze popolano l’antico e affascinante mondo di Neméria: maghi, streghe, nani, elfi e orchi. Questi ultimi sono gli unici a non possedere alcun potere magico. Per questo motivo, il generale orco Krusher è deciso più che mai ad entrare in possesso della magia. Un potente oggetto, chiamato Token, potrebbe fare la differenza e portare gli orchi a prevalere sulle altre razze. Gli unici che possono opporsi a questo temibile nemico sono cinque giovani avventurieri: il mago Luis, la strega Anasawi, gli elfi Mairy e Kiran e il nano Gelawgi. L’esito di questo inevitabile scontro sarà nelle loro mani ed essi avranno bisogno di tutto il coraggio necessario per sconfiggere Krusher. Riusciranno a rimanere sempre fedeli ai propri princìpi? Un piccolo grande romanzo high fantasy che vi terrà incollati alle pagine, dalla prima all’ultima, con un finale improvviso e inaspettato che vi lascerà in trepidante attesa del capitolo successivo.

Il Token è un artefatto in grado di rubare la magia di qualunque creatura magica, a costo della loro vita, e di trasferirla al suo possessore.

Ci troviamo in un mondo in cui delle cinque razze che lo abitano – maghi, streghe, nani, elfi ed orchi – solo questi ultimi non possiedono alcun tipo di Magia senza apparente motivo, e sarà proprio questa diversità a far scatenare una seconda rivolta da parte degli orchi, capitanati questa volta dal generale Krusher.

Toccherà al nostro gruppo formato da Luis Il Mago, Anasawi La Strega, Mairy L’Elfa, Gelawgi Il nano addestratore di Draghi della Cavalleria e Il Principe Kiran cercare e distruggere il Token prima che sia troppo tardi.

Nonostante sia pensato per un target molto giovane è una lettura sicuramente apprezzabile anche da un pubblico più adulto.

Su stampo dell’epic fantasy rivisto in chiave middle grade, abbiamo tutte le caratteristiche classiche, le razze magiche, la lotta fra Bene e Male, e la presenza di molte tematiche profonde.

Tema principale è quello della diversità, gli orchi si sentono diversi e non accettati perchè sono le uniche creature a non avere alcun tipo di magia.

Questo libro ci fa riflettere su come ciò che non conosciamo o non comprendiamo possa spaventarci e renderci ostili e come la rabbia e la cattiveria possano nascondere la paura di sentirsi indifesi, minacciati, discriminati, spaventati, inferiori.

L’ostilità e l’odio, non riescono mai a creare nulla di buono, sarà la comprensione e la generosità a risolvere le incomprensioni createsi nel tempo.

“Si tratta di scegliere da che parte stare. se combattiamo per il bene, non possiamo comportarci male. Se vogliamo essere gli eroi, non possiamo comportarci come i cattivi.

La differenza fra noi e Krusher è che per noi la vita ha un valore, e se la vita ha un valore non possiamo pensare di uccidere un altro essere vivente, nemmeno un mostro come Krusher. “

Questo libro ci insegna come la magia più straordinaria sia l’amore.

Ho apprezzato particolarmente la copertina acquerellata e le immagini interne volutamente lasciate senza colore, per permettere al lettore di interpretare i personaggi a proprio modo, partecipando attivamente; inoltre il finale fa presagire un sequel dai toni più maturi e oscuri che non vedo l’ora di scoprire.

 

Dati:

  • Copertina flessibile: 114 pagine
  • Editore: Europa Edizioni (4 settembre 2018)
  • Genere: Fantasy per ragazzi
  • Link d’acquisto

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.