Lucrezia Scali: scrivo quando ne sento il bisogno

A chi si alza tardi la mattina,
a chi ha più libri che vestiti,
a chi dice lo faccio dopo,
a chi dimentica di struccarsi,
a chi perde e poi vince,
a chi non trova mai le cose,
a chi sceglie di lanciarsi nel vuoto.
Questo libro lo dedico a te,
PERCHE’ LA PERFEZIONE SARA’ ANCHE BELLA

PERO’ TU BRILLI DI PIU’.

È nata a Moncalieri nel 1986 e qualche anno più tardi si è trasferita a Torino. (Siamo praticamente vicine di casa). Il suo amore per gli animali l’ha guidata fino alla facoltà di Medicina Veterinaria.
Il suo romanzo d’esordio, “Te lo dico sottovoce” pubblicato dalla Newton & Compton ha avuto un grandissimo successo, rimanendo per oltre 20 settimane ai primi posti delle classifiche nazionali … di chi sto parlando? Di LUCREZIA SCALI, autrice bestseller della Newton&Compton che ho avuto il piacere di intervistare per voi in questi giorni.
E’ uscito da pochissimo il suo ultimo romanzo “Ci vediamo presto” sequel tanto atteso di
“La distanza tra me e te”. Conosciamo un po’ meglio Lucrezia.

Quando hai iniziato a scrivere?
Penso fin da bambina, anche se ancora non ero consapevole. Inizialmente riempivo pagine del mio diario segreto, poi quaderni con racconti di fantasia e alla fine romanzi nascosti dentro una cartella del computer. Devo solo ringraziare l’amore per i libri, perché leggere così tanto mi ha aiutato a incontrare anche questa passione.

Che sensazione provi dopo aver scritto la parola FINE di un tuo libro?
Tiro un bel respiro di sollievo e sorrido. Sono felice ma al tempo stessa triste. È difficile da spiegare, è una sensazione che racchiude mille emozioni contrastanti. Sai di aver portato a termine la tua storia e non vedi l’ora di condividerla con il mondo, ma dentro di te c’è un pizzico di malinconia perché stai per dire addio ai tuoi personaggi di carta.

Qual è il primo romanzo che hai letto e qual è il tuo “libro del cuore”?
Bella domanda. Sono sempre in dubbio e non mi ricordo mai se Cipì, Cuore di ciccia o il GGG. Il mio libro del cuore, forse risposta scontata, resta Piccole donne.

lucrezia scali.jpg

Scopriamo qualcosa in piu di te.. Dicci 3 pregi e 3 difetti.
Sono una che sa ascoltare, generosa e versatile. Come difetti direi testarda, disordinata e troppo sensibile.

Per scrivere hai un rituale particolare oppure no? Es. Luci soffuse, musica d’atmosfera, candele profumate ecc.
Sinceramente niente di tutto questo. Scrivo quando ne sento il bisogno e può essere anche mentre sto aspettando il mio turno in posta. Quando sono a casa devo allontanare cellulare e ogni distrazione, e la sera è il momento che preferisco.

Se ti venisse data la possibilità di incontrare un’autrice o un autore del passato chi sceglieresti e perché.
Tornando alla risposta di prima sicuramente Louisa May Alcott per aver scritto un libro che resterà sempre vivo nel cuore delle lettrici.

Hai mai pensato di scrivere un genere diverso dal romance? Se si quale?
Sì, più volte. Anche se scrivo romance, uno dei miei grandi amori resta il thriller, soprattutto quello di tipo psicologico. Vorrei un giorno mettermi alla prova e stupire anche me stessa, solo che non mi sento ancora pronta. Però mai dire mai, i limiti sono fatti per essere superati, no? ⁣⁣

la distanza tra me e te.png ci vediamo presto.png

Progetti e novità?
Tanti, ma al momento sto lavorando a una storia che sarà completamente diversa da tutto ciò che ho scritto. È un progetto molto particolare, che richiede attenzioni e approfondimenti. È legato a un mondo che mi ha sempre affascinato fin da bambina, direi che ho detto già abbastanza 🙂

 

Grazie a Lucrezia per essere stata presente tra le pagine di LFM e con questa bella intervista vi auguriamo Buone Feste

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.