CI HA LASCIATO Emanuel Ungaro VERO GENIO DELL'ARTE SARTORIALE

Il 22 dicembre ci ha lasciato un artista della sartorialità raffinata e ricercatissima: Emanuel Ungaro, le sue origini pugliesi, di cui andava fiero, ce lo fanno ancora di più apprezzare.
Il suo filo conduttore nella Moda è stato la sua capacità di riuscire sempre a esaltare la sensualità e la femminilità di ogni donna, con linee dai dettagli vivaci e ricchi di contrasti, realizzate con un mix di colori e stampe sempre allegre e a volte volutamente provocatorie.

Era lui l’allievo preferito del couturier spagnolo Cristobal Balenciaga.
Una carriera scandita da una escalation di successi, con una moda dai tagli sartoriali arditi e ricchissimi di drappeggi a cui si contrapponeva una vita privata schiva da clamori e dal glamour.
Un professionista che amava lavorare accompagnando sempre il suo lavoro creativo, con un sottofondo musicale di Bach, Beethoven e Mozart.

Dotato di grande fascino e carisma ha conquistato non solo le sfilate parigine ma anche donne influenti e affascinanti e riusciva sempre a distinguersi, lo fece anche a fine carriera, quando decise di ritirarsi a vita privata per immergersi nella natura delle sue dimore e trascorrere il tempo dedicandosi alla sua passione per la musica classica e la lettura.

emanuel-ungaro.jpg
Di lui ci restano i suoi capolavori sartoriali, vere opere d’arte fatte di stampe, di colori e di drappeggi che catturano l’attenzione e conquistano per quella peculiare spregiudicatezza e irriverenza che resero le sue creazioni uniche.
I suoi vestiti non sono solo semplici abiti da indossare ma ci emozionano e rendono vivo, valorizzandolo, il fascino di ogni donna, che si sente così apprezzata e vera protagonista del fascino.

Chi meglio di lui è riuscito a rendere l’effetto finale di ‘femme fatale‘?
Pochi suoi colleghi ci sono riusciti.


Grazie Emanuel per quello che ci hai dato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.