Pranzo di Natale veloce e monoporzione

Al sud, tra il pranzo di Natale e il cenone di capodanno, c’è giusto il tempo per lavarsi i denti.
masse78, Twitter

Natale è bellissimo, ma quanta fatica stare dietro a tutto! Ho pensato per voi un menù veloce e monoporzione, per aiutarvi anche con il lavaggio dei piatti a fine pasto.

Pronti? Si parte!

Menù

Antipasto-Alberelli di sfoglia al profumo di basilico

Primo-Lasagne della nonna

Secondo-Fuso di pollo con pomodori secchi e olive nere in salsa d’aceto balsamico

Contorno-Patate duchessa al purè

Dolce-Muffin che si crede un panettone, farcito con crema al mascarpone

Alberelli di sfoglia al profumo di basilico

INGREDIENTI:

-1 rotolo di sfoglia rettangolare

-Un barattolo di pesto

-Un cucchiaiata abbondante di grana

-Olio q.b.

-Formaggio a scelta (io userò l’asiago)

-Stuzzicadenti da spiedini

-Olive verdi o nere

PROCEDIMENTO:

Srotolate la sfoglia sul tavolo spennellandola con il pesto su tutta la superficie. Piegate la sfoglia a metà su se stessa e tagliate delle strisce di un centimetro e mezzo per il lato corto. Ripiegate le strisce creando un alberello, disponeteli sulla carta forno e con delicatezza infilzateli con lo stuzzicadenti. Spolverateli con il grana e un filo d’olio. Cuoceteli a forno statico per 15’ a 180°. Una volta che si saranno raffreddati tagliate dei cubetti di formaggio che faranno da base ai vostri alberelli e decorate con un oliva in alto (accorciate gli stuzzicadenti a seconda dell’altezza dell’alberello).

Lasagne della nonna

INGREDIENTI:

-Lasagne fresche

-Ragù

-Grana q.b

-Besciamella

-Mozzarella o formaggio che si scioglie

-Pirottini usa e getta

PROCEDIMENTO:

Disponete tutti gli ingredienti sul tavolo, sarà solo questione di assemblaggio.

Prendete un pirottino e versate sul fondo un cucchiaino di besciamella e uno di ragù. Tagliate un quadratino di lasagna e posatelo sopra al ragù, cominciando i vari strati della lasagna. Versate altro ragù, del formaggio a pezzetti, del grana e infine un cucchiaino di besciamella. Continuate fino a quando non avrete raggiunto l’altezza del pirottino. Cuocete in forno statico a 170° per 30’.

Fuso di pollo con pomodori secchi e olive nere in salsa d’aceto balsamico

INGREDIENTI:

-Fusi di pollo

-Pomodori secchi sott’olio

-Olive nere

-Capperi

-Rosmarino

-Aceto

-Farina

-Olio q.b

-Sale q.b

-Vino bianco

PROCEDIMENTO:

Pulite i fusi di pollo, eliminando anche la pelle. Fate dei piccoli tagli sulla carne, massaggiandola con un filo d’olio e un pizzico di sale per far penetrare i sapori all’interno della carne. In una padella antiaderente versate un filo d’olio, una volta caldo fate rosolare i fusi insieme al rosmarino. Appena prenderanno colore, aggiungete i pomodori secchi tagliati, le olive nere e i capperi. Sfumate con del vino bianco, lasciate evaporare e coprite il tutto fino a cottura ultimata. Tenete la fiamma bassa e cuocete per 30/40’ (potete prepararli la sera prima e scaldarli nel forno per il pranzo). In un pentolino portate ad ebollizione 100ml di aceto balsamico, aggiungete un cucchiaio di farina e con una frusta continuate a mescolare, fino a quando la farina non si sarà sciolta. Accompagnate il fuso con un cucchiaio di salsa all’aceto.

Patate duchessa al purè

INGREDIENTI:

-Purè pronto

-Grana

-Sale q.b.

-Olio q.b

PROCEDIMENTO:

Preparate una busta di purè, seguendo le istruzioni sul lato della confezione, lasciate l’impasto morbido in modo che sarà più semplice lavorarlo con la saccapoche. Salate e aggiungete qualche cucchiaio di grana per renderlo più saporito. Aiutandovi con un cucchiaio, versate il purè all’interno della saccapoche (potete tranquillamente usare una bustina da congelatore, eliminando un angolo). In una teglia disponete un foglio di carta forno, ungetelo leggermente d’olio e cominciate a ricreare i vostri ricciolini. Cuocete per 30/40’ a forno statico a 180°. Servite con un pizzico di sale.

Muffin che si crede un panettone, farcito con crema al mascarpone

INGREDIENTI:

Se in commercio trovate dei panettoni piccoli, potete usare anche quelli.

Per i Muffin

-250 g di farina

-100 ml di latte (tiepido)

-80 g di zucchero semolato

-50 g di burro

-1 uovo

-1 bustina di lievito per dolci

-Liquore a scelta un cucchiaino

-Zucchero a velo

Per la crema

-250gr di mascarpone

-Nutella

-2uova

-2cucchiai di zucchero semolato

-zuccherini per decorare

PROCEDIMENTO:

Sciogliete il burro nel microonde e accendete il forno a 180°. Montate l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Unite latte, il liquore e il burro intiepidito, la farina setacciata e infine il lievito (potete aggiungere all’impasto anche qualche goccia di cioccolato o uvetta). Lavorate il composto con le fruste per qualche minuto, versatelo nei pirottini e infornate per circa 30’. Controllate la cottura dei muffin con uno stuzzicadenti.

Per la crema al mascarpone dividete i tuorli dai bianchi e montate questi ultimi a neve. Montate i rossi con lo zucchero, fino a farli diventare chiari, aggiungete il mascarpone e amalgamate il tutto. A cucchiaiate unite il bianco montato a neve ferma, mescolando dal basso verso l’alto in modo delicato (per avere una crema più densa, non aggiungete tutto il bianco dell’uovo). Tagliate i muffin a in tre parti per l’altezza, sporcate con la nutella e aggiungete un cucchiaio di crema al mascarpone. Una volta terminati gli strati, spolverizzate i muffin con dello zucchero a velo e qualche zuccherino colorato. Servite i muffin con un ciuffo di crema accanto.

Bon Appetit

XOXO

ELISA C.



Categorie:Donna, In cucina

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: