Regali di Natale: 6 ERRORI da evitare con i bambini

Siamo nel pieno delle corse ai regali di Natale e, se siete tra quelli che hanno ancora idee confuse su cosa regalare a dei bambini piccoli, forse questi suggerimenti potranno esservi utili.

1.NON IMPROVVISARE MA CHIEDERE AI GENITORI.

Prima di tutto, se dovete fare un regalo ad un bambino, chiedete. Informatevi con la mamma o con il papà. Non improvvisatevi esperti di giocattoli quando non siete mai entrati in un Toys Center, se non sapete pronunciare Pj Masks, o se credete che le LoL siano delle ciabatte. I bimbi avranno certamente scritto una letterina, avranno espresso un desiderio. È giusto che il loro desiderio venga esaudito… siamo a Natale! Non è detto che quello che ci entusiasma a 40 anni sia ugualmente attraente per un bimbo…

giocattoli-di-Natale-768x432.jpg

2.DIMENSIONI RAGIONEVOLI

A meno che il pargolo non viva in una reggia, in genere le camerette sono super affollate. Evitate i giochi enormi, rubaspazio e ingombranti. Saranno anche molto belli, ma poi, in cameretta, non ci si girerà più e sicuramente i genitori vi faranno un rito woodoo per ringraziarvi del presente.

3.NO SABBIE CINETICHE, INTRUGLI E ROBE CHE SPORCANO ECCESSIVAMENTE. 

Magari i bimbi ne saranno inizialmente felici, ma dopo il primo utilizzo, la mitica sabbia finirà nel letto, cassetti, cuscini, mutande e così via, e la mamma, con molta probabilità, nasconderà il giochino malefico. Di lui non se ne avrà più notizia. E il povero bimbo rimarrà senza regalo.

4.MEGLIO EVITARE VESTITI

Questo l’ho scritto esclusivamente per mettermi dalla parte dei bambini. Sì,hanno troppi giochi. Sì, crescono e hanno bisogno di rinnovare il guardaroba due volte l’anno. Sì, la mamma ne sarebbe sicuramente felice. MA i bimbi a Natale vogliono giochi e libri. Non abiti! I vestiti si comprano comunque durante l’anno, non li mandiamo in giro nudi. Non freghiamoli con un bel pacchetto morbidoso con il classico maglione. Non potrete poi pretendere che ne siano felici.

5.BOICOTTIAMO I PELUCHES GIGANTI. Questo merita uno sfogo particolare.  A qualcuno potranno anche piacere, ma io credo che dovrebbero bandire questi peluches dal mercato. I bimbi non ci giocano, sono enormi e difficilmente vanno bene per giocare. Sono generalmente dei ricettacoli di acari e lavarli è un impresa.

E in ultimo, sono sempre in mezzo ai piedi, occupando spazio prezioso. In pratica vi costringeranno a mettere e togliere dal letto, ogni sera e mattina, queste mega bestie per un numero infinito di anni (perché oltretutto durano per sempre..)

47686403_s.jpg

6.LEGGERE L’ETÀ CONSIGLIATA E RISPETTARLA

Quando si crea un gioco, immagino che ci sia uno studio dietro. Ci saranno state delle prove, dei test, per capire la fascia d’età a cui rivolgersi. E chi siamo noi per infischiarci di tali indicazioni? ..sempre gli espertoni di Toys Center della domenica..

Anche se crediamo che il nostro bimbo sia dotato di un’intelligenza sopra la norma, un piccolo genio di mamma, difficilmente sarà davvero così. Altrimenti, i giochi ce li snobberebbe, per dedicarsi alle partite a scacchi.

È molto più probabile, invece, che sia un bambino normale, di quelli con le dita nel naso e le toppe sulle ginocchia. E quindi, se ha 4 anni, va regalato  un gioco idoneo per 4 anni, e non per 7! Non stiamo comprando dei pantaloni da sci che devono andare bene per la crescita. Il bambino deve poter giocare con un gioco adatto alla sua età!

Credetemi, se farete tesoro di queste piccole accortezze, non potrete sbagliare, anzi, mi ringrazierete..e mi ringrazieranno i bimbi!

articolo di Angela Lavarda

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.