Oltre le ruote c’è di più…

Quella che state per leggere è la storia di una ragazza affetta da Spina Bifida.

Mi chiamo Francesca, ho 28 anni e sono una psicologa. Io sono nata con una patologia chiamata “spina bifida” una grave malformazione congenita che interessa la colonna vertebrale, questo comporta disabilità motoria che ti porta all’uso della carrozzina. Non voglio usare il termine “costretta” su una carrozzina perché in realtà la carrozzina non è la colpevole di questa faccenda, anzi essa è colei che mi permette di muovermi ed esplorare il mondo, guai se non esistesse!!!

È questo che ho imparato fin da piccola.. a vederla come un amica che mi aiuta nella vita di tutti giorni a fare tutto ciò che voglio. Grazie anche alla mia famiglia, ai miei amici, che mi hanno sempre sostenuta su ogni mia scelta, e attualmente anche a un uomo che mi ama. Faccio un lavoro che amo e che mi permette di stare dalla parte di chi ha bisogno.

Il messaggio che vorrei trasmettere è, chi ha una disabilità non è solo la sua disabilità ma, è anche tanto altro. Ognuno di noi ha le sue caratteristiche e le sue attitudini da far conoscere al mondo. Quindi dico alla gente, ai datori di lavoro, di non fermarsi alle apparenze e non farsi prendere dal pregiudizio, ma di andare oltre, di conoscere davvero la persona che in quel momento si ha di fronte, a prescindere dalla sua disabilità. Vorrei dire ai genitori che vivono o stanno per affrontare questa situazione, dico, lasciate i vostri figli liberi di fare, di sperimentare. Tenerli dentro una campana di vetro è il modo migliore per farli sentire “diversi”. Lasciandoli liberi invece, impareranno a stare al mondo, a imparare nuovi modi per fare le cose, a fare esperienza sia positive che negative, costruendo piano piano la propria personalità e questo serve anche ad aumentare la propria autostima. Infine mi rivolgo, a chi ha una disabilità: non vivere per sopravvivere ma vivi! Certo non è sempre facile, ma credo che la vita è bella e valga la pena di essere vissuta.

Francesca Rispoli è una ragazza che ama i social ed è molto attiva. Vi invito a seguirla su instragram @francesca_rispoli_



Spero che questo articolo vi sia piaciuto e sia un modo per abbattere le barriere mentali, che spesso fanno più male di quelle architettoniche.



Categorie:La FORZA

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: