Tennis – Nel nome di Roger: a Milano 1º titolo ATP per Sinner

Correva l’anno 2001 quando Roger Federer vinceva a Milano il primo dei suoi 103 titoli in carriera, all’età di 19 anni e 6 mesi. Non è mai facile superare i numeri di questo grande campione, eppure Jannik Sinner, grazie alla vittoria nelle Next Gen ATP Finals, è riuscito a batterne uno in precocità, conquistando il suo primo trofeo ATP a soli 18 anni e 2 mesi.

Si tratta del più giovane vincitore nella storia di questo torneo, a cui ha avuto accesso grazie ad una wild-card, che gli organizzatori concedono per l’ottavo ed ultimo posto disponibile, per sfidare i 7 migliori tennisti dell’anno Under 21. Il giovane classe 2001 è stato anche il primo italiano a vincere un match in questa competizione, battendo all’esordio il numero 46 del mondo Frances Tiafoe, e il primo italiano a vincere le Next Gen ATP Finals, sconfiggendo in finale l’australiano nº18 del ranking Alex De Minaur, già finalista lo scorso anno.

Continua quindi il magico 2019 del tennista altoatesino, che, dopo l’esordio in un Master 1000 agli Internazionali di Roma e in uno Slam agli Us Open, è riuscito ad entrare nella Top 100 del ranking mondiale, diventando il nono tennista più giovane nella storia a riuscire nell’impresa.

img_4097-8Federer fece l’ingresso in Top 100 alla sua stessa età, e Milano è stata per entrambi la loro prima volta da “campioni”. Quest’anno a Roma si sono allenati per la prima volta insieme e Sinner ha chiaramente detto che l’elvetico è da sempre il suo tennista preferito. Chissà se, oltre a ispirarsi a Federer, Jannik riuscirà a battere qualche suo invincibile record… sicuramente il destino e l’età sono, per ora, dalla sua parte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.