Claudio Lauretta: una vita nei panni altrui, con One Man Show

Oggi tra le pagine di Life Factory Magazine abbiamo il piacere di ospitare Claudio Lauretta nelle sue molteplici vesti. Lo conosciamo tutti come: imitatore, attore, comico e lo abbiamo apprezzato a Striscia la Notizia, Markette, Zelig, Chiambretti Night, Glob, Quelli che il calcio e Italia’s Got Talent. Camaleontico e trasformista, con una formidabile mimica facciale ha dato vita alle sue personalissime imitazioni di Di Pietro, Pozzetto, Vissani, Sgarbi, Grillo, Platinette, Fabio Volo, Giuliano Ferrara, Giovanni Floris e tantissimi altri. Sua la voce dello Spot tormentone del “12.40” in onda su tv e radio nazionali. Tra le altre cose fa parte del cast fisso di CIAO BELLI in onda tutti i giorni dalle 13 alle 14 su Radio Deejay.

IMG_3836-16-10-19-09-17.PNG

Buongiorno Sig. Lauretta e grazie di essere tra le nostre pagine. Il mondo della televisione la conosce per i suoi molteplici personaggi, quindi le chiedo di raccontarci qualcosa di Claudio Lauretta: Intanto grazie a LIFE FACTORY MAGAZINE di avermi chiesto questa intervista. Ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo intorno ai 14 anni e non mi sono più fermato da prima come giovane  attore in una compagnia teatrale della mia città (Novi Ligure) dopo come Speaker Radiofonico. Poi in tv grazie ad Antonio Ricci che mi volle a Striscia la Notizia nel 1994 nelle vesti dell’ex giudice Antonio Di Pietro e poi nello chef Gianfranco Vissani. Nella vita sono anche un papà e un marito, adoro passare il tempo in famiglia, con mio figlio Martino che sta seguendo le mie orme, oltre a frequentare scuola ed atletica leggera e con Michela mia moglie colei che si dedica anche alla mia attività di artista.

Qual è stato l’incontro più bello o emozionante che il mondo della televisione e del cinema le ha riservato: Nel mio percorso lavorativo ho incontrato e collaborato con tante belle persone alcune mi hanno lasciato veramente qualcosa di profondo ho avuto il piacere di conoscere Gino Bramieri e di poter duettare ne “I raccomandati” su Rai1 con il grande Paolo Villaggio, ma non solo ho lavorato anche al fianco di Pippo Baudo  e ho avuto l’onore di essere diretto in un piccolo doppiaggio da Carlo Vanzina recentemente scomparso. Tutti Grandi professionisti che mi hanno fatto sentire a mio agio e mi hanno insegnato qualcosa.

Con le sue imitazioni ha “vestito” molti panni. Qual è stato il più difficile da imitare? Il personaggio più difficoltoso è stato Federico Fellini che ho interpretato in una trasmissione televisiva di Canale 5, mai andata in onda,  nella quale vestendo i panni del grande regista scomparso, ho incontrato l’attrice Sandra Milo in una lunga intervista durata oltre 40 minuti una vera chicca purtroppo mai andata in onda per motivi credo legati ad autorizzazioni mai concesse. Mi sono preparato guardando tutti i lavori del regista scomparso e tutte le sue interviste per oltre due mesi, doveva essere una bella sorpresa per la Milo.

IMG_3837-16-10-19-09-17.jpg

Nel suo c.v. annovera diverse esperienze non solo come moderno cabaretista, ma anche come: attore e presentatore radiofonico. Quale tra questi le calza a pennello o comunque si sente più se stesso? Premesso che adoro fare radio quotidianamente con Dj Angelo e Roberto Ferrari (tutti i giorni dalle 13 alle 14 sono nel programma radiofonico Ciao Belli in onda su radio Deejay) e la tv, (Striscia la Notizia) , ma la mia preferenza va agli  spettacoli live, il palco scenico è senz’altro la mia dimensione ideale, amo il contatto con il pubblico, reciterei in teatro tutte le sere nei miei Show, solo le tavole del palco  mi fanno sentire veramente felice di fare questo mestiere.

A un giovane artista che si approccia al mondo dello spettacolo cosa si sente di raccomandare?: Ai giovani dico: di studiare e di prepararsi sempre, di non lasciare mai nulla al caso, la fortuna arriva, ma deve trovare terreno fertile,  la gavetta è infinita ed in questo lavoro bisogna sempre rimettersi in gioco perché non si è mai arrivati in cima. Una delle doti che bisogna avere oltre alla bravura e alla professionalità e l’umiltà.

Dietro ogni lavoro ci sono: impegno, sudore, tenacia e sacrificio. Possiamo dire che a volte anche la fortuna incide?: Come ho anticipato nella domanda precedente la fortuna bussa diverse volte alla porta delle persone, io considero la fortuna come un treno che passa bisogna salire sul treno giusto ed in orario, ma ad un certo punto del viaggio passa il controllore che ti chiede il biglietto, che poi altro non sono che le tue capacità, purtroppo se il biglietto non c’è… alla prossima fermata dovresi scendere.

L’abbiamo appena vista a Striscia la Notizia con E. Greggio e M. Hunziker. Ci racconti come è lavorare con loro e come è l’ambiente di un giornale satirico di tale importanza come questo: Sia Ezio che Michelle sono due persone simpaticissime e molto preparate, mi hanno fatto tanti complimenti e per me STRISCIA LA NOTIZIA è come una famiglia che non ho mai lasciato perché negli anni ho sempre fatto piccole collaborazioni, ho mosso i primi passi in tv proprio grazie ad Antonio Ricci nel 1994 e a distanza di oltre trent’anni ci sono ritornato con immenso piacere. Striscia la Notizia anche se è un TG satirico è veramente una grande macchina ci vogliono ore e ore di preparazione ed il lavoro di tante persone molto preparate, non ha nulla a che invidiare ad un Tg normale,  anzi talvolta le notizie più attendibili e vere arrivano proprio da Striscia.

img_3835-16-10-19-09-17.jpg

I prossimi appuntamenti che l’attendono? Presto prenderò parte ad una trasmissione Tv per la produzione di Colorado Tv che andrà in onda nei primi mesi del 2020 e proseguirò con i deep fake a Striscia la notizia.

Grazie a Claudio Lauretta per essere stato tra le pagine di Life Factory Magazine: Grazie a voi di cuore e un  caro saluto a tutti i lettori di Life Factory Magazine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.