ITALIA-GRECIA 2-0

Azzurri si qualificano per Euro 2020.

Grazie a Jorginho e Bernardeschi. 21 punti in classifica e la missione è compiuta.

L’Italia, all’Olimpico di Roma, si qualifica prima nel suo girone contro la Grecia. Mai prima d’ora era successo di qualificarsi così anticipatamente.

Mancini ha ricostruito una squadra. Trasformandola, dandogli carattere e talento. Sette vittorie in sette partite. Venti gol fatti e solo tre subiti. Una bella trasformazione e buone premesse per Euro 2020.

Ci chiediamo però: “la nuova maglia avrà dato una spinta in più?”

“Kit Rinascimento”. Così è stato annunciato dalla federazione.

Non sono però mancate le polemiche e le proteste. Abituati a chiamare la nostra Nazionale di calcio, “gli azzurri”, alcuni tifosi hanno abolito a priori e negato il loro assenso per questo nuovo colore. Proteste additate come forma di retrograditá.
Diversa dalla solita maglia “azzurra”. Questo “kit” vuole ispirarsi al periodo del rinascimento. Ma richiama anche all’unica volta che l’Italia, nel 1954 giocó all’Olimpico contro la Nazionale Argentina, vincendo per 2-0.

È un ricambio generazionale. Si deve andare avanti e guardare al futuro, con entusiasmo e passione. I convocati da Mister Mancini hanno una fascia di età che parte dai 25 anni in giù. Ma questo non ha fermato le polemiche contro la FIGC. Anche se, la “maglia azzurra” non scala la classifica nel merchandising della nazionale. La maglia verde per alcuni è indiscutibilmente bella e porterà un originale freschezza. Per altri non rappresenta per niente l’Italia.
Gli Italiani all’estero invece, hanno apprezzato la nuova maglia e i media stranieri ha intitolato così: “Italy release stunning green shirt”-” L’Italia rilancia una splendida maglia verde”.

I cambiamenti sono difficili. Il popolo “azzurro” si dovrà abituare? Oppure ci sarà una svolta con un ritorno di maglia azzurra? Sta di fatto che il verde è speranza e speriamo che la Nazionale Italiana, ritorni a far divertire e rallegrare le nostre estati, facendoci stringere in un unico coro e se non si potrà più dire, “Forza Azzurri”, fa lo stesso. Lo sport è un modo di aggregazione per divertirsi e stare allegri.

LIFE FACTORY MAGAZINE.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.