Joker il film

Eccomi qua. Finalmente sono riuscita a tornare anche io. Purtroppo la scuola in questo periodo devasta un pochino. Eppure il peggio dovrà ancora arrivare! Le gioie della vita…

Sono qua per parlarvi di uno dei film che onestamente non vedevo l’ora di andare a vedere perché si trattava dell’ origine del mio super cattivo preferito: il Joker.

Il film ha vinto il Leone d’oro alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. e perché si trattava dell’origine del mio super cattivo preferito: Il Joker.

55302

TRAMA: Joker, il film di Todd Phillips è incentrato sulla figura dell’iconico villain, ed è una storia originale, diversa da qualsiasi altro film su questo celebre personaggio apparso sul grande schermo fino ad ora. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck, interpretato in modo indimenticabile da Joaquin Phoenix, è quella di un uomo che lotta per trovare la sua strada in una società fratturata come Gotham.
Durante il giorno lavora come pagliaccio, di notte si sforza di essere un comico di cabaret… ma scopre che lo zimbello sembra essere proprio lui.
Intrappolato in un’esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi, utili alla cruda analisi di questo personaggio.
L’esplorazione da parte del regista Todd Phillips su Arthur Fleck, un uomo ignorato dalla società, non vuole soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.
Oltre a Joaquin Phoenix, il cast del film vede protagonisti Robert De Niro, Zazie Beetz e Frances Conroy.

Ho trovato questo film davvero molto drammatico e al tempo stesso attuale. Il protagonista, Arthur conduce una vita abbastanza tranquilla. Vive con la madre e la accudisce come un buon figlio.

328280291-2[1]

Vive nell’illusione di essere stato abbandonato totalmente dal padre, versione che gli viene raccontata dalla madre.

Alterna due lavori: il clown per la strada e nel reparto per i bambini. Ma purtroppo la società lo disprezza totalmente.

joker-joaquin-1-a[1]

88456_ppl[1]

Sogna di diventare un comico.

Anche se il senso della comicità non è quello che possiamo attribuire oggi. Per noi una cosa è comica quando suscita il riso. Generalmente in questi casi si tratta di stupidaggini oppure di battute. Ma Arthur ha una propria visione della comicità: a lui la risata viene suscitata quando si trattano argomenti cupi e macabri.

Quindi si deduce che non sia un individuo sano di mente.

joaquin-phoenix-joker-movie-1554297252[1]

Un giorno scopre di essere stato ingannato dalla madre e decide di andare a fare visita a suo padre, che si era candidato per diventare il Presidente di Gotham City.

Le condizioni della città si stavano facendo sempre più critiche: i poveri si stavano impoverendo sempre di più, i ricchi si stavano arricchendo ( come succede oggi giorno).

Mi ha fatto pensare anche ad una realtà che non è troppo lontana da quella attuale: i manicomi e la follia. Generalmente chi è considerato tale oggi viene emarginato come succedeva allora.

hero_joker-movie-review-2019[1]

joaquin-phoenix2[1]

Nonostante la drammaticità e la complessità di questo film mi è giunto un insegnamento: chi è che definisce la norma? Entro quali termini si possono definire i folli e i normali?

Lo consiglio prevalentemente a ragazzi con età superiore ai quattordici anni e non alle persone super sensibili.

GIUDIZIO: ⭐⭐⭐⭐⭐



Categorie:Cinema, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: