Come accogliere un cucciolo in casa

Buongiorno cari lettori, spero che questa nuova rubrica dedicata agli animali vi piaccia.

L’arrivo di un cucciolo è sempre un momento di gioia e di festa. Un’emozione unica e indimenticabile, ma anche di forti apprensioni. Mille le domande che ci poniamo. Saprà adattarsi alla nuova casa? Imparerà le regole di casa? Sono tante le domande che ci poniamo, soprattutto se è il nostro primo cucciolo. Un piccolo essere peloso che dipende in tutto e per tutto da voi. Dovrete essere consapevoli che se decidete di prendere un cucciolo dovrete dedicargli tempo e attenzioni. Un cucciolo è per la vita. Non deve essere il capriccio di un momento.

Sin dalle prime ore che il vostro nuovo amico passerà con voi, instaurerete le basi per un rapporto che durerà nel tempo, nel quale si rileverà appagante e ricco di soddisfazioni, una gioia immensa. Ma vediamo qualche consiglio base nell’inserimento, sulla sua educazione, alimentazione, salute e cure.

Quando porterete a casa il vostro cucciolo non dovrebbe avere per legge meno di 60 giorni. Ma potrebbe anche capitarvi di raccogliere per strada un trovatello abbandonato (purtroppo specialmente d’estate gli abbandoni sono ancora un numero elevato, dove le persone incoscienti se ne disfano). In ogni caso l’arrivo di un cucciolo in casa sarà un momento emozionante per entrambi e delicato.

Arrivati a casa con il nostro nuovo pelosetto è bene avere già idea di dove trascorrerà il suo tempo e dove dormirà, oltre ad avere dei giochini per lui. Quindi predisporre un posticino tranquillo in cui possa riposare e rilassarsi, un grande cuscino, una cesta con una copertina e una sveglia (questa con il suo ticchettio, ricorderà il battito del cuore della mamma), se il cucciolino in questione è molto piccolo mettetegli vicino a lui la borsa dell’acqua calda, ricorderà il calore del corpo della mamma ed eviterete che pianga durante la notte. Anche la ciotola è molto importante per instaurare già da subito le corrette abitudini. Le ciotole devono essere due, una per il cibo e una per l’acqua fresa che non deve mai mancare. Meglio una ciotola gommata antiscivolo, si sa che quando sono piccoli sono vispi e giocherelloni, eviteranno di rovesciarla.

Come evitare di viziarlo troppo?

Con un po’ di pacatezza e fermezza se non vogliamo prenda il vizio di salire sul divano e sul letto è bene non concederglielo, nemmeno quando ci guaderà con occhi implorevoli, se cedete è la fine. Usate con fermezza un NO secco, guardando il vostro cucciolo con fare severo.

Alcune regole utili:

  • Via i tappeti fino a che non imparerà che i bisogni si fanno fuori o nella lettiera nel caso di un gatto, solitamente i gatti imparano da subito. I cani sono animali che non amano sporcare dove vivono, per cui se educati di solito imparano prestissimo s fare la pupù fuori anche solo in un paio di giorni, mentre la pipì è un discorso più complesso, possono impiegarci anche 3-5 mesi.
  • Oggetti piccoli è bene spostarli dove il vostro cucciolo non ci arriva, spesso sono come i bambini potrebbero ingoiarli.
  • No a caramelle e dolci, non sono da dare ne a gatti, ne a cani, rovinano loro l’intestino che non è fatto per assimilare zuccheri.

Altra cosa importante non dimenticate mai che ci vuole pazienza i primi mesi di vita di un cucciolo, deve imparare a crescere, di sicuro non mancheranno i dispetti da parte sua, alcune volte vi metterà alla prova nella vostra pazienza. Vi capiterà di sgridarlo e dopo 5 minuti di sentirvi in colpa quando due occhioni vi guarderanno con tenerezza. Con il tempo scoprirete che vi regalerà un amore incondizionato e diventerà parte di voi.

Spero che questa piccola guida vi sia di aiuto se state pensando di prendere un cucciolo in casa con voi. Vi ricordo potete seguirmi anche nel mio profilo instagram @vale.2884 e votare ai sondaggi per il prossimo articolo che vi piacerebbe leggere sul magazine. Potete votare tramite le story nel mio profilo. Un saluto a presto Valentina.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.