Vittoria facile per il Torino: 5 gol al Soligorsk

Tutto, troppo facile per i granata nell’andata del 3° turno preliminare di Europa League. Il Torino segna 5 gol ai bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk ed ipoteca il passaggio al successivo turno preliminare, dove incontrerà con grande probabilità il Wolverhampton, che ha battuto in Armenia il Pyunik per 4-0. La partita di ritorno di giovedì prossimo (ore 19) è solamente una pura formalità.

Il Torino scende in campo con il classico 3-4-1-2 “mazzarriano”, con Zaza e Belotti in attacco. Ed è quest’ultimo a portare il Torino in vantaggio al 2° minuto di gioco, con un colpo di testa perfetto su calcio di punizione battuto da Baselli.Il Torino attacca senza sosta ad inizio partita, e trova il gol del 2-0 allo scoccare del quarto d’ora di gioco e sempre su calcio piazzato: calcio d’angolo battuto da Ansaldi e stacco vincente di Izzo, che segna per la seconda volta in stagione dopo il gol in Ungheria al Debrecen, e dedica il gol al padre.Due minuti dopo va vicinissimo al gol del 3-0 Simone Zaza, che raccoglie il pallone dopo la percussione devastante di Belotti, ma sulla sua conclusione mancina il portiere bielorusso Klimovich si è fatto trovare presente. Il Soligorsk ha un’unica, enorme, occasione al 36° minuto: Rybak in area di rigore mette a sedere Izzo con una splendida finta, ma a tu per tu con Sirigu manda il pallone alto con un pallonetto totalmente inutile.

Nell’inizio del secondo tempo i maggiori pericoli alla difesa bielorussa vengono portati da Belotti e Zaza, che cercano il gol tramite la conclusione da fuori area. Al 63° minuto arriva il gol del 3-0 granata: Berenguer, steso in area di rigore da Rybak, si procura un calcio di rigore ineccepibile.Dal dischetto Belotti non sbaglia, spiazzando con una conclusione forte ed angolata il portiere Klimovich.Si tratta del quarto gol stagionale di Belotti in 3 partite, il secondo realizzato su conclusione dagli undici metri.Il Torino è ormai inarrestabile, ed al 70° minuto arriva il quarto gol:azione magistrale confezionata dal duo Belotti-Zaza, che porta quest’ultimo a calciare con il sinistro dai 16 metri.Para Klimovich, ma sulla respinta l’accorrente De Silvestri segna con un pallonetto del tutto casuale.Il 5-0 arriva 5 minuti dopo con Bonifazi (entrato ad inizio ripresa al posto di Izzo), che sfrutta la respinta di Klimovich su calcio di punizione battuto da Belotti. Il Torino nei minuti successivi ha diverse occasioni per il gol del 6-0 tennistico, ma l’attacco granata grazia la difesa bielorussa nel finale di partita.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.