We Are Not Your Kind il nuovo album degli Slipknot

We Are Not Your Kind”, il nuovo atteso album degli Slipknot, fuori oggi, venerdì 9 agosto, su Roadrunner Records!

“Con ‘We Are Not Your Kind’, gli Slipknot hanno realizzato uno dei più potenti album della loro carriera” scrive Consequence of Sound, mentre il The Independent afferma: “La pura e semplice ambizione di ‘We Are Not Your Kind’ è di sbalordire affermandosi come uno degli album seminali della band dell’Iowa”“Il sesto album degli Slipknot è impressionante!” conclude NME.

Slipknot_WANYK-LR.jpg

“We Are Not Your Kind” mostra fin da subito la propria forza, come hanno dimostrato “Birth Of The Cruel”“Solway Firth” e il primo singolo “Unsainted”, tutte accompagnate da video diretti da M. Shawn Crahan e immediatamente entrati nei trend mondiali di YouTube. “Unsainted” alla posizione #1 in meno di 24 ore. Con i tre video, la band ha raggiunto un totale di 52 milioni di visualizzazione in due mesi. Gli Slipknot hanno scioccato nuovamente il mondo con il debutto live di “Unsainted” e il singolo del 2018 “All Out Life” al Jimmy Kimmel Live!, a oggi le performance live dello show più viste nel 2019.

Nominato da Vulture come uno dei “36 album che non vediamo l’ora di ascoltare nel 2019”, We Are Not Your Kind” è prodotto dagliSlipknot e da Greg FidelmanWe Are Not Your Kind” segue l’incredibile successo di “.5: The Gray Chapter”, album uscito nel 2014 che ha debuttato nella Top 5 delle classifiche in 19 Paesi, tra cui U.S. (#1), Giappone (#1), Australia (#1), Russia (#1), U.K. (#2) e Germania (#2).

“Non abbiamo mai impiegato così tanto tempo per scrivere un album e non abbiamo mai risolto così tanti problemi insieme”, commenta il chitarrista Jim Root“Una delle mie fonti di ispirazione, questa volta, sono stati gli artisti che registrano un intero album e non solo un’unica canzone. Mentre l’industria musicale sembra muoversi sempre più verso i singoli, gli Slipknot vogliono offrire un’esperienza completa, un’esperienza che solo un album può dare”.

“L’arte che stiamo presentando in questi giorni arriva con il più alto ricoscimento per noi, perché ha richiesto molto tempo per essere completata”, aggiunge Crahan“Ci sono voluti quasi quattro anni per dare forma a queste emozioni e il premio ora non è altro che la redenzione”.

Gli Slipknot torneranno in Europa nel 2020 con una data a Milano, i cui dettagli saranno presto svelati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.