La Serie A parte col botto: Juve-Napoli e Lazio-Roma alla 2° giornata!

Manca ormai meno di un mese all’inizio della Serie A:la prima giornata si terrà nel weekend del 24 e 25 agosto; l’ultima il 24 maggio 2020. Ci saranno 3 turni infrasettimanali (25 settembre,30 ottobre e 22 aprile) e 5 soste, di cui 4 dovute agli impegni della Nazionale (8 settembre,13 ottobre,17 novembre e 29 marzo) ed una dovuta alle festività natalizie: dopo l’esperimento dell’anno scorso, quest’anno la Serie A non scende in campo il 26 dicembre. Tutti a caccia della Juventus, vincitrice degli ultimi 8 campionati.

La Serie A presenta il suo nuovo logo

La prima giornata di Serie A vede la Juventus impegnata al Tardini di Parma, mentre il Napoli, che giocherà le prime 2 partite in trasferta per permettere la fine dei lavori di ristrutturazione del San Paolo, giocherà una partita ostica a Firenze. Nella sua prima partita ufficiale sulla panchina dell’Inter,Antonio Conte affronterà il Lecce a San Siro, Giampaolo farà il suo esordio sulla panchina del Milan in quel di Udine, mentre l’Atalanta cercherà i suoi primi 3 punti a Ferrara, dove l’anno scorso cadde sotto i colpi dell’ex Petagna. La seconda giornata regala 2 scontri ad altissima quota: il Napoli giocherà all’Allianz Stadium contro la Juventus di Maurizio Sarri, che per la prima volta affronterà da ex il Napoli, mentre l’allenatore portoghese Paulo Fonseca disputerà il suo primo derby di Roma. Il Napoli farà il suo esordio nel nuovo San Paolo il 15 settembre contro la Sampdoria,mentre l’Inter dalla 4° alla 7° giornata sarà impegnata in un vero e proprio tour de force: in sequenza, giocherà nel derby milanese, poi contro la Lazio,contro la Sampdoria ed infine contro la Juventus.Il derby di Torino si giocherà all’undicesima giornata di campionato, e nello stesso weekend ci sarà Roma-Napoli. A proposito di partite infuocate, il 1° dicembre (14° giornata) c’è l’attesissimo Brescia-Atalanta: impossibile non avere in mente l’immagine della corsa di Carletto Mazzone sotto la curva dei tifosi bergamaschi.

I big match non mancano neanche nel finale di stagione: la 15° giornata regalerà 2 match da non perdere, ovvero Inter-Roma e Lazio-Juventus. Una settimana dopo Genova si fermerà per il “Derby della Lanterna” tra Genoa e Sampdoria; la 18° giornata, così come l’anno scorso, avrà come partita di cartello Napoli-Inter.Ma anche l’ultima giornata si prospetta accesissima e potrebbe risultare fondamentale ai fini dell’assegnazione dello scudetto: si giocheranno (si spera in contemporanea) Napoli-Lazio, Juventus-Roma ed Atalanta-Inter, con le 6 squadre coinvolte che, verosimilmente, si giocheranno l’Europa o, addirittura, la vittoria del campionato negli ultimi 90 minuti. Nella lotta per l’Europa si potrebbe inserire il Milan, che giocherà l’atto conclusivo della sua stagione in trasferta contro il Cagliari, avversario mai facile.

Chi vincerà il campionato di Serie A 2019/2020?

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.