Sfilata in Piazza

A Remanzacco, in provincia di Udine, in questi giorni si respira aria di festa. È in corso la 134 edizione della Sagra dei Gamberi dal 19 al 23 luglio. A rendere frizzante il sabato sera della manifestazione è stata la bellissima sfilata che è andata in scena nella piazza centrale del paese.

PHOTO-2019-07-22-21-13-59

L’idea di fare qualcosa di nuovo e fashion nasce dalle menti di due pilastri delle attività di Remanzacco, Milena e il marito Marco titolari del bar Ideal assieme a Luisa titolare del salone di parrucchiera “Un diavolo per capello”. A rendere possibile il tutto è stata la collaborazione dei vari negozianti limitrofi e dell’atelier Axia di Anna Lombardo che ha messo a disposizione i bellissimi abiti che hanno sfilato.

Per l’occasione la strada verso Ziracco si è trasformata in una vera e propria passerella di alta moda: il tappeto rosso, i petali di rosa sparsi ai lati della location e i tavolini per i clienti adornavano il tutto, l’accompagnamento musicale è stato affidato all’esperto e attivo dj Djokovic.

La serata inizia con l’arrivo delle modelle a bordo di due splendide auto: una lussuosa Ferrari nera, offerta per l’occasione da Otello Beltrame e un vintage taxi londinese di proprietà di Bepi Pavan. Ad accogliere le ragazze c’era MrJP, personaggio di spicco all’interno del paese.

La serata, presentata da Elena e Raffaele Macri, prende il via magicamente. Le ragazze si avvicendano sulla passerella con un susseguirsi di abiti splendidamente confezionati dell’atelier Axia. I primi abiti bianchi lasciano il posto a un outfit più sbarazzino e casual, si prosegue con abiti da città e da cocktail. Successivamente vengono presentati gli abiti lunghi, i quali sono sexy e avvolgenti di tessuti leggeri e svolazzanti. La gran serata e la cerimonia appassionano, fanno sognare e riscuotono grande successo e consensi tra il pubblico.

L’indiscusso accessorio di moda per tutta la sfilata sono stati gli occhiali, sia da sole che da vista, messi a disposizione dall’ottica Jenny, naturalmente tutto Made in Italy. L’intesa tra abito e accessorio era un tocco di sofisticata eleganza creata a hoc grazie anche alle acconciature realizzate dal salone “Un diavolo per capello “. Grazie alle mani sapienti di Alan ed Erika, noi donne abbiamo potuto sognare nuovi tagli e rispolverare qualche tocco d’altri tempi. Naturalmente questi desideri sono stati assecondati dallo splendido make-up realizzato dal Salone Vanitè, centro estetico di Denide L’erede.

PHOTO-2019-07-22-21-13-15.jpg

Le modelle: Ludovica, Michela, Stefania e Aniza sono riuscite dare un valore aggiunto agli abiti indossati, rendendo l’outfit che ha sfilato più vicino alle esigenze delle donne con diverse esigenze.

La cornice di questo evento è stata resa più glamour grazie ai cocktail e alla ristorazione del vicino ristorante “La Tavernetta”, da ricordare anche l’ottimo lavoro di Mattia e Valentina del bar Ideal i quali hanno gestito la somministrazione esterna.

La serata è stata indubbiamente molto gradevole, un tocco di vivacità e innovazione che regala un brio nuovo alla manifestazione. Un plauso a tutta l’organizzazione di questo evento e alle persone che lo hanno reso possibile, senza naturalmente dimenticare quelle che lo hanno ideato e portato avanti con passione. Il tutto sotto l’attenta supervisione degli agenti della polizia municipale, i quali hanno ottimamente garantito la sicurezza degli intervenuti. I ringraziamenti vanno anche all’Amministrazione Comunale e alla Pro Loco.

PHOTO-2019-07-23-00-13-10.jpg

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.