Patricia Vezzuli intervistata da LFM

Tra le pagine del nostro magazine abbiamo il piacere di ospitare Patricia Vezzuli attrice milanese.  La sua formazione artistica inizia con lo studio della danza classica per diversi anni, il canto  e la recitazione. Nel 2001 è finalista Miss Italia dove vince la fascia di Miss Ragazza Immagine. Nel 2004 cominciano le prime esperienze attoriali con partecipazioni in sitcom televisive, ma diventa nota al grande pubblico interpretando il ruolo di Marianna Ponti nella soap opera “Vivere” nella stagione 2007-2008. Successivamente partecipa a diverse fiction Rai: Un Passo dal CieloRex, Don Matteo, Una Grande Famiglia. Nel 2010 debutta in teatro con una commedia “Donne che vogliono tutto”.

IMG_4630

Qual è l’incontro più bello o emozionante che il mondo del cinema, della televisione o del teatro le ha riservato: Nel corso della mia carriera ho avuto l’opportunità di incontrare grandi artisti… umanamente sono rimasta colpita dall’educazione e dolcezza di Terence Hill , con il quale ho condiviso il set di Don Matteo e Un Passo dal Cielo.

Nel 2001 è stata finalista di Miss Italia e in quell’occasione ha vinto la fascia di Miss Ragazza Immagine. Ci può raccontare un aneddoto simpatico o un avvenimento che ricorda con piacere? Miss Italia è stata una bellissima esperienza, sebbene molto impegnativa, che mi ha permesso di affacciarmi ad un mondo per me fino ad allora sconosciuto.. ricordo con immenso affetto la gentilezza ed il sorriso di Fabrizio Frizzi, che aveva sempre una parola buona per tutte noi ed il giorno dopo la finale..mi trovavo in albergo e mentre mi stavo preparando per un servizio fotografico a Salsomaggiore tutte le televisioni diedero la notizia dell’attentato alle torri gemelle. Rimasi impietrita come il resto del mondo.

Si può dire che la partecipazione a Miss Italia è stato un trampolino di lancio o è stata una conferma a una strada già scritta? Sicuramente per me Miss Italia è stato un trampolino di lancio. Da lì incominciai a lavorare in televisione, partecipando a diversi programmi e poi prosegui’ da sola ” sperimentandomi” in diversi settori…

Devo dire che assomiglia all’attrice britannica Claire Forlani (famosa per il ruolo di Susan Parrish in Vi presento Joe Black). Oltre a questo è una donna, modella e attrice: quali sono le difficoltà che può aver incontrato durante il suo percorso lavorativo: la ringrazio, anche un mio ex fidanzato mi confidò di essere stato colpito da me proprio per la somiglianza a questa meravigliosa attrice… nel corso della mia carriera ho incontrato diverse difficoltà… la maggior parte dovute alla mia scarsa propensione al compromesso. Sono sempre stata una donna libera e naturalmente in una società basata principalmente su sovrastrutture che hanno lo scopo di omologarti ho dovuto pagare il mio prezzo. In ogni caso non ho mai intaccato la mia essenza, quindi bene così.

IMG_1732-16-07-19-17-31.JPG

Quando non è lavorativamente impegnata, quali sono i suoi interessi, cosa la distrae?  Io sono molto attratta dalla dimensione esoterica della vita. Tutto ciò che nutre la mia anima mi rende felice e cerco sempre di volgere il mio sguardo verso ciò che non è visibile… in sostanza studio e approfondisco le tematiche spirituali umane.

Quando il mondo dello spettacolo (cinema, televisione, teatro), per gli adolescenti, può essere un modello?: Il cinema , il teatro e la televisione possono diventare un modello per gli adolescenti nel momento in cui offrono uno strumento per pensare… purtroppo attualmente la tendenza è più quella di distrarre… peccato!

Davanti a lei ha un giovane artista e ha bisogno di un suo incoraggiamento o di un consiglio per iniziare o andare avanti nel mondo dello spettacolo, cosa si sente di raccomandare?: non credo che si possano dare dei consigli perché ogni esperienza è molto personale come del resto il cammino di ognuno di noi. Mi sento solo di dire che prima di intraprendere un percorso artistico è necessario valutare  fino a che punto sia autentico… perché spesso ci si trova a percorrere le strade che vanno di moda e questo è un errore che può portare a molta sofferenza .

Dietro ogni lavoro ci sono: impegno, sudore, tenacia, sacrificio e rinunce. È vero o c’è anche il fattore fortuna? Credo che la ” fortuna” sia un elemento determinante. Ciò non toglie che una grande passione implichi anche impegno, cura sacrificio… come l’amore del resto!

Life Factory Magazine sostiene alcune importanti associazioni contro le violenze. Il bullismo e femminicidio sono piaghe sociale in aumento, come è possibile sradicare questo esecrabile atteggiamento:  Educando i bambini ad un corretto approccio con la tematica amorosa. Intanto io abituerei le persone ad abolire il termine TI Amo… ciò che conta sono i comportamenti non di certo le parole che purtroppo spesso diventano cibo per l’ego. Introdurrei come tematica di studio nelle scuole il comportamento narcisistico che è all’origine dei rapporti malati e cercherei di indebolire la visione romantica e idealizzata dell’amore che crea false aspettative ed infelicità cercando di sensibilizzare maggiormente la bellezza dei rapporti autentici.

FullSizeRender

Magari può sembrare banale, ma in un mondo in cui a volte si smette di sognare è bello sapere che c’è qualcuno ancora che lo fa; quindi le chiedo: Patricia Vezzuli sogna e se sì… cosa? Più che sognare io immagino… so che può sembrare la stessa cosa ma per me è differente.. quando hai un sogno lo vuoi realizzare e questo può essere frustrante mentre l’immaginazione segue il flusso della creatività che ti trasporta in luoghi sconosciuti dove non c’è un fine ma solo pura energia. Non sai dove ti porterà ma questo non ha importanza.

I prossimi progetti che ha in agenda? I miei prossimi progetti riguardano il mondo radiofonico. A Settembre inizierò un programma con la mia collega Sabrina Crocco su Radio Godot. Si chiamerà Le Sbloggers e affronterà in chiave ironica le tematiche della crisi dei rapporti umani e di coppia , di come nel corso di pochi anni si siano verificati profondi cambiamenti relazionali.

Grazie a Patricia Vezzulli per questa intervista.

 

 

 

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.