Piccolo Spazio Vitale

“Piccolo Spazio Vitale, nasce per caso, come le cose più belle. Non c’è stato nulla di programmato dietro al nostro percorso, almeno per le prime fasi.

Io sono il leader del progetto; mi chiamo per l’appunto Giuseppe Vitale e ho vissuto da nomade negli ultimi anni della mia vita. Mi sono diplomato al conservatorio di Amsterdam nel 2016, nel 2017 ho lavorato in India come insegnante, alla True School of Music di Mumbai, e nel 2018 sono tornato in Italia.La prima cosa da fare, una volta rientrato, era costruire una rete di contatti con cui collaborare, così ho chiamato Jacopo Zanette al telefono (non lo conoscevo ancora) e gli ho proposto di collaborare ad un progetto che già avevo in piedi con altri musicisti. Da quel momento è diventato il mio compagno prediletto di sezione ritmica. Aki Spadaro, invece, già mi era noto. Abbiamo condiviso l’Olanda e il conservatorio da italiani all’estero e questa esperienza ci ha unito molto dal punto di vista umano, anche se musicalmente non avevamo mai creato dei progetti stabili. Al mio ritorno in Italia, come spesso capita con molti dei musicisti conosciuti all’estero, ho chiamato Aki per fare qualche concerto a febbraio 2018, senza alcuna pretesa di costruire un progetto.L’interazione musicale e umana tra noi tre, però, è stata così interessante che Aki alla fine del tour mi ha detto: “dovresti scrivere materiale per questo trio e chiamarlo Piccolo Spazio Vitale”.

In quattro e quattr’otto, facendo un azzeccato gioco di parole, aveva trovato il nome che racchiudeva l’idea del trio, esattamente come lo volevo.Piccolo, perché legato all’intimità che proviene dalla nostra musica; Spazio come dimensione di sogno, nel quale cerchiamo di trasportare il nostro ascoltatore; Vitale come l’energia che trasmettiamo come esecutori e come individui.

Tutti noi proveniamo da percorsi simili. Abbiamo lasciato l’Italia per affrontare un percorso didattico all’estero (anche Jacopo ha studiato nei conservatori di Klagenfurt e di Den Haag) e abbiamo avuto la fortuna di creare delle situazioni musicali interessanti.Io ho avuto la fortuna di registrare due dischi insieme ai Roots on Boots (ultimo dei quali uscito per Auand e Ama Records), un quintetto jazz-rock con Attilio Pisarri, chitarrista e compositore trevigiano, e musicisti straordinari della scena jazz europea: Xavi Torres Vicente, Bruno Calvo Anillo, Joan Terol Amigó.Aki Spadaro è membro di Mohamed Ahaddaf Quartet, un quartetto che combina le sonorità della musica arabica al jazz e che suona stabilmente in tutta Europa e non solo; suona anche per i Quatro Ventos, un gruppo di Fado (musica tradizionale portoghese) con il quale si esibisce regolarmente nei teatri olandesi.Jacopo Zanette ha un trio che si chiama Zadeno, insieme a Claudio Jr De Rosa al sax e Alessio Bruno al contrabbasso, con i quali si sono esibiti in molti jazz club europei e in festival in Asia.Quello a cui voglio puntare con il Piccolo Spazio Vitale è innanzitutto suonare e portare la nostra musica al maggior numero di persone.

Sto già organizzando un tour per il 2020 e dopodiché vorrei registrare un disco con le nostre composizioni e arrangiamenti.La cosa che mi piace di più di questo progetto è che si differenzia dalla direzione in cui sta andando il jazz in questo momento. Aki è un maestro dell’arrangiamento, nonché compositore di musiche da film (ha scritto per diversi film e documentari in Olanda), per cui ci ritroviamo spesso a suonare brani di colonne sonore, ma anche canzoni tradizionali siciliane riarrangiate, oppure brani della storia della musica italiana.

Cerchiamo di racchiudere le nostre radici in quello che facciamo, per evitare di perdere quello che è il nostro background più profondo e istintuale.

Grazie da Life Factory Magazine ❣️



Categorie:Musica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: