La ragazza nel bosco – Carmen Weiz

L’autrice Carmen Weiz ci porta all’interno delle pagine de La ragazza nel bosco.

Sinossi: È un triste scherzo del destino quello che catapulta Anna, giovane ragazza brasiliana, in una realtà più grande di lei. Spinta dal desiderio di fare del bene, si ritrova schiava della tratta di esseri umani, in mano ad aguzzini senza pietà, pronti a venderla al miglior offerente. Solo la sua astuzia le permetterà di fuggire, aiutata dall’ufficiale svizzero Thomas Graff, uomo dal cuore di ghiaccio e da un passato che non riesce a lasciarsi alle spalle. Uno scontro tra due diverse culture che farà volare scintille! Questa è la storia di Anna, ingiustamente vittima come tante altre donne. Tra intrighi, tradimenti, crimini e giochi del destino una giovane donna lotterà per la sua libertà e per l’amore. Primo volume autoconclusivo delle Swiss Stories, consigliato ad un pubblico adulto.

“L’amato dalla prima all’ultima parola. Grazie ancora per le incredibili emozioni che mi hai fatto vivere.” Catia – blog Virtualkaty

 

Questo romance è ambientato in un piccolo paese della Svizzera, dove conosciamo il tenente Thomas Graff: alto, palestrato, capelli cortissimi, con una faccia sempre un po’ imbronciata o arrabbiata, ma che gli dona quel fascino in cui ogni donna cade. Thomas, dopo una storia finita male con la madre della propria figlia. ha chiuso per sempre il suo cuore e non crede più nei sentimenti.

Anna Giulianni è brasiliana poco più che ventenne. È una bella ragazza, una dea a detta dei ragazzi, pura, ingenua, dolce, pronta ad aiutare gli altri in tutto e per tutto. Arriva in Svizzera per incontrarsi con delle ragazze della sua comunità, invece si trova in mezzo a un traffico di esseri umani. Questa disavventura la porta all’incontro con il tenente Graff. 

La storia è coinvolgente e molto bella, l’autrice con le sue descrizioni ti fa sentire di essere davvero in Svizzera insieme a loro e riesce a renderti partecipe della tensione. I paesaggi e le discussioni vengono descritte molto bene e non sono troppo pesanti nella narrazione, ma lasciano l’immaginazione volare tra i luoghi e questo Paese. 

L’amore vince su tutto, il bene che doni ti ritorna indietro, ma anche il male fa la stessa cosa; questo è l’insegnamento che si trae. Ho adorato questo libro, anche per il finale, il quale inizia con il raccontare del libro successivo della scrittrice e, leggendo queste poche pagine, devo ammettere che attira molto, non vedo l’ora di leggerlo! 

 

Giudizio: 5/5

51u+-ggUitL.jpg

Dati:

Genere: Giallo sentimentale

Data pubblicazione: 13 aprile 2018

Lunghezza: 245 pagine

Editore: Edizioni Quest

POV: prima persona

Link

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.