ADRIANO COSTANTINO

“Se nel mirino vedi la persona lascia perdere. E’ il suo pensiero che devi ritrarre.”

(Anonimo)

Parlami un po’ del tuo lavoro:
“Restando sul tema fotografico, scatto sia per passione che per lavoro. Diciamo che ho trasformato la mia passione per la fotografia in qualcosa che va a integrarsi perfettamente con ciò di cui mi occupo. Quindi pubblicità, book e tutto ciò che capita. Purché mi piaccia. Non mi vedrete mai scattare a matrimoni, lauree e compleanni, per intenderci.”

Parlami un po’ di come nasce questa questa passione:
“L’ho avuta da sempre, poi l’era di Instagram l’ha accentuata notevolmente e adesso eccoci qui. Ho iniziato con una compatta, poi ne comprai un’altra, poi la prima reflex. Insomma, ho proceduto per gradi cercando di imparare man mano il più possibile. Lo faccio ancora oggi e lo continuerò a fare anche in futuro.”

Progetti importanti futuri:
“Ne ho tanti. Forse troppi. Spero di metterli insieme, in verità, e realizzarne uno più grande.Credo che l’importante sia proseguire sulla strada scelta e vedere dove si riesce ad arrivare. Diciamo che vivo più alla giornata e punto a catturare il momento. Come avviene nella fotografia, del resto. È un attimo. Uno solo. Se lo catturi, sarà la foto più bella che tu abbia mai fatto. Se stai lì a progettarlo e sistemarlo, sarà una foto uguale a tante altre.”

Emozioni che provi durante uno scatto:
” La fotografia è un’arte e, come tale, esalta la capacità espressiva di chi la esercita. In una foto, così come in una poesia o un dipinto, ci trovi le emozioni dell’autore. Perciò non mi piace descriverle a parole, ma farle arrivare tramite i miei scatti. Cosa provo è immortalato nelle mie foto. O almeno, mi piace pensare che sia così”.

Cosa ti ispira:
” Difficile spiegarlo. Alle volta capita di sentir esclamare “voglio una foto così!” a qualcuno che guarda un’immagine sui social. Ecco, diciamo che spero che le mie foto possano essere quelle “foto così” che molti vorrebbero. Poi le idee nascono di conseguenza e l’ispirazione può arrivare dal caos che ho in testa (per quanto riguarda quelle che ritraggono me), o dal momento, dalla frase di una canzone, da un libro o un film (per quanto riguarda tutti gli altri tipi di foto). Le fonti di ispirazione sono tante e le idee alle volte si mischiano tra loro. Così capita che da tutto ciò esca fuori una foto “wow!” o una roba imbarazzante. L’importante è creare, poi se il risultato fa schifo lo tengo per me e siamo tutti più contenti”.

I tuoi studi personali:
“Ciò che so fare(tanto o poco che sia) l’ho imparato da autodidatta.”

Parliamo un po’ di Adriano:
“Nato a Messina nel 1990. Vivo di libri, fotografia, film e una marea di musica e serie tv. Amo scrivere. Di qualsiasi cosa. Ho avuto diversi blog e fondato due siti web. Persino una webradio, qualche annetto fa. Mi occupo di tante cose. Per esempio i social, parte del mio lavoro è anche lì. A tal proposito, mi definisco un “social media coso”(in un mondo in cui ormai tutti sono “manager”, “strategist” e qualsiasi altro termine inglese suoni bene dopo “social media”) . Le mie giornate sono composte al 90% di musica (il 10% è la parte in cui dormo). Ascolto di tutto: rock, jazz, blues, rap, indie e via dicendo. Ho una colonna sonora per ogni occasione.”

Che consigli a chi vuole fare il tuo lavoro:
“Passione. Poi, armarsi di pazienza e non fermarsi ai primi ostacoli”.

Ringrazia qualcuno:
“Ringrazio te che mi ha intervistato, chiunque abbia letto fin qui e (“last but not least” ) tutti quelli che giornalmente sopportano i miei “scazzi” ogni qual volta devo farmi fare una foto (si sa, i fotografi sono perfezionisti e se non scatti come dicono loro è una tragedia). Spero di non avervi annoiato”.

Grazie da Life Factory Magazine ❣️

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.