Stan & Ollie

Life Factory Magazine ha avuto il piacere di assistere alla proiezione della pellicola Stan & Ollie, il film è tratto dalla storia vera del duo comico più famoso al mondo. 

Il film diretto da John Baird, ha come interpreti Steve Coogan e John C. Reilly. Siamo nel 1953 e i due comici sono alle prese con il loro ultimo tour nei teatri inglesi e irlandesi che li rivede riuniti per lavoro dopo 16 anni di distacco.

 

poster-large.jpgTrama: 1953. Finita l’epoca d’oro che li ha visti re della comicità, vanno incontro a un futuro incerto. Il pubblico delle esibizioni è tristemente esiguo, ma i due sanno ancora divertirsi insieme, l’incanto della loro arte continua a risplendere nelle risate degli spettatori, e così rinasce il legame con schiere di fan adoranti. Il tour si rivela un successo, ma Laurel e Hardy non riescono a staccarsi dall’ombra dei loro personaggi, e fantasmi da tempo sepolti, uniti alla delicata salute di Oliver, minacciano il loro sodalizio. I due, vicini al loro canto del cigno, riscopriranno l’importanza della loro amicizia.

Il tour inizia con grosse difficoltà, dovute ai cambiamenti teatrali e cinematografici che il periodo del dopoguerra stava affrontando. Inoltre c’è la diffidenza da parte del pubblico, il quale solo più tardi apprezzerà la ritrovata comicità dei due comici. A complicare la situazione sopraggiungono alcuni problemi e vecchie tensioni.

Sicuramente il film ci presenta dei retroscena, del duo, che il pubblico non si aspetta. La meticolosità con cui cercano di migliorare le loro battute e i ricavati, dei loro spettacoli, davvero bassi per la fama che avevano. 

stan-and-ollie.jpg

Steve Coogan e John C. Reilly interpretano Stan e Oliver in modo sublime. Le movenze, le espressioni e le camminate sono una fotocopia degli originali senza cadere nella cattiva imitazione. È un film che riporta lo spettatore con la mente all’infanzia, a quando si gustavano i film della coppia doppiati da Alberto Sordi e Mauro Zambuto, a queste rimembranze cala una nota malinconica. 

La pellicola è nostalgica e dolce amara, i due famosi artisti sul viale del tramonto cercano in tutti i modi di non dimenticare e di non farsi dimenticare. Nel film si riscontrano alcuni periodi morti, ma la visione è molto piacevole e per certi versi fa comprendere la vera amicizia che supera le imposizione della notorietà. 

Giudizio:  4stelle

 



Categorie:Cinema, Senza categoria

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: